Forum Circolo Fantasy
Gennaio 18, 2018, 05:41:42 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Ricordate di visitare la sezione del forum dedicata a Luna Mortis, una nuova campagna GRV organizzata da alcuni dei nostri giocatori!
 
   Home   Guida Ricerca Utenti Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 17
  Stampa  
Autore Discussione: Allo Sgabello Dorato  (Letto 8417 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Sin
Hero Member
*****

Karma: 12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.813


Rise and rise again, until the lambs became lions


« inserito:: Novembre 09, 2010, 08:48:12 »

Gli ultimi raggi del sole morente scomparvero oltre il vetro affumicato della taverna, ammantando d'oscurità gli edifici  e le casupole di Colleluna.
L'autunno era giunto ormai, col suo vento gelido da Nord e la sua pioggia battente che sapeva di montagne ghiacciate.
Gli abitanti del paese rientravano presto dai campi o dalle botteghe, avvolgendosi in manti e cappucci per proteggersi dal clima inclemente. La locanda si animava presto, in quel periodo, quando contadini e bottegai cercavano un po' di calore e allegria in un mondo che, dimenticata la fulgida luminosità estiva, sembrava caduto in un eterno susseguirsi di mattine brumose e giorni grigi.  La taverna ospitava, in quel momento, un certo numero di quegli individui che la gente del paese sapeva essere membri delle Gilde di Colleluna e si guardavano bene dall'avere rapporti troppo stretti con loro: volti che andavano e venivano, storie troppo strane sussurrate a mezza voce e armi dall'aria troppo usurata gli estraniavano l'amicizia e le confidenze del popolino. Non facevano parte di Colleluna, come se fossero stranieri di passaggio e non membri della comunità.
La portà della locanda si aprì e un freddo spifferro fece rabbrividire che era stato così sfortunato da non avere un posto vicino al grande focolare. Uno straniero vestito di nero fece il suo ingresso nella taverna, lasciando una lieve scia d'acqua sul pavimento d'assi consunte. Con calma lo straniero si tolse i guanti di pelle e si sedette su uno degli sgabelli libero davanti al bancone. Il largo cappello nero copriva in parte i suoi lineamenti e la spada dall'elsa consumata nel fodero di cuoio scintillò alla luce fumosa delle torce.
Con calma fece cenno al locandiere di servirgli da bere e gettò una lenta occhiata ai volti degli avventori in cerca di volti familiari. Poi prese una lunga sorsata dal suo boccale.
Segnala al moderatore   Registrato

Rahu ArtigliodiLuna, combattente ferale che viene da Terre Selvagge  (Le Lune di Raptek)

Padre Jon Iladar, sacerdote brontolone di Tarmant Drago Bianco,(Le Lune di Raptek)

Ser Logan Longstride Forteacciaio, cavaliere di Gisarmia, membro della Legio Invicta, lord comandante dell'Ambasciata Forteacciaio, il Drago di Akorea, Signore della Guerra, chiamato l'Usurpatore (Crepuscolo degli Dei)

Rahu Cuorepuro Non-Più-Rinnegato, Prescelto di Eris, Dio della Selva, colui che ha brandito Lama delle Selva, esploratore al servizio della Duplice Corte di Arborea, sopravvissuto alla Guerra delle Reliquie (Le Lande Grv)

Gabriele Cavalieri, investigatore privato di Firenze e riluttante viaggiatore del tempo (In Tenebrae Noctis)

"Stan volando l'aquila e il falco
via nel vento sempre più su
vola in alto, vola più in alto
fianco a fianco sempre di più..."
Andrarian
Newbie


Karma: 2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 11


Il Vecchio Eremita


« Risposta #1 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:10:45 »

Si era recato li quella sera...
Prima di rientrare nella Foresta aveva preferito fermarsi in taverna ad ascoltare se ci fosse qualche novità dagli avventurieri di colleluna.
Sedeva su di una sedia di legno..
Era vecchio, stanco e debole... che cosa se ne facesse l'impero di un vecchio in quel modo non si sapesse... in fondo era ugualmente un maestro del circolo della luna
Segnala al moderatore   Registrato

Maestro del Circolo della Luna

"Non sarà facile senza la guida di Cenarius"
"Io e la Terra siamo un tutt'uno"
"Che cosa minaccia queste terre?"
"Ho percepito l'oscurità in sogno"
"Alla fine la legione è tornata"
Sin
Hero Member
*****

Karma: 12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.813


Rise and rise again, until the lambs became lions


« Risposta #2 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:14:08 »

"Sembrate stanco, padre" disse lo straniero vestito di nero senza voltarsi "Vi offro da bere" e fece cenno al locandiere di portare qualcosa di caldo all'anziano uomo seduto li vicino.
Poi ritornò a sorseggiare dal suo boccale senza aggiungere altro.
Segnala al moderatore   Registrato

Rahu ArtigliodiLuna, combattente ferale che viene da Terre Selvagge  (Le Lune di Raptek)

Padre Jon Iladar, sacerdote brontolone di Tarmant Drago Bianco,(Le Lune di Raptek)

Ser Logan Longstride Forteacciaio, cavaliere di Gisarmia, membro della Legio Invicta, lord comandante dell'Ambasciata Forteacciaio, il Drago di Akorea, Signore della Guerra, chiamato l'Usurpatore (Crepuscolo degli Dei)

Rahu Cuorepuro Non-Più-Rinnegato, Prescelto di Eris, Dio della Selva, colui che ha brandito Lama delle Selva, esploratore al servizio della Duplice Corte di Arborea, sopravvissuto alla Guerra delle Reliquie (Le Lande Grv)

Gabriele Cavalieri, investigatore privato di Firenze e riluttante viaggiatore del tempo (In Tenebrae Noctis)

"Stan volando l'aquila e il falco
via nel vento sempre più su
vola in alto, vola più in alto
fianco a fianco sempre di più..."
Andrarian
Newbie


Karma: 2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 11


Il Vecchio Eremita


« Risposta #3 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:16:10 »

fece un cenno composto con la mano destra
"No grazie buon uomo, Bevo solo ciò che la natura mi da spontaneamente..."
si voltò verse il locandiere
"Rifiuto cordialmente, niente birra per me"
Segnala al moderatore   Registrato

Maestro del Circolo della Luna

"Non sarà facile senza la guida di Cenarius"
"Io e la Terra siamo un tutt'uno"
"Che cosa minaccia queste terre?"
"Ho percepito l'oscurità in sogno"
"Alla fine la legione è tornata"
Sin
Hero Member
*****

Karma: 12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.813


Rise and rise again, until the lambs became lions


« Risposta #4 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:34:09 »

Dopo qualche attimo di silenzio, l'uomo in nero riprese la parola.
"Una filosofia interessante" asserì "Siete un druido?".
Poggiò il boccale sul bancone e con fare indolente si asciugò la bocca col dorso della mano, dopodichè mise mano ad un sottile sigaro che accese rapidamente con la fiamma di una delle candele del bancone.
Segnala al moderatore   Registrato

Rahu ArtigliodiLuna, combattente ferale che viene da Terre Selvagge  (Le Lune di Raptek)

Padre Jon Iladar, sacerdote brontolone di Tarmant Drago Bianco,(Le Lune di Raptek)

Ser Logan Longstride Forteacciaio, cavaliere di Gisarmia, membro della Legio Invicta, lord comandante dell'Ambasciata Forteacciaio, il Drago di Akorea, Signore della Guerra, chiamato l'Usurpatore (Crepuscolo degli Dei)

Rahu Cuorepuro Non-Più-Rinnegato, Prescelto di Eris, Dio della Selva, colui che ha brandito Lama delle Selva, esploratore al servizio della Duplice Corte di Arborea, sopravvissuto alla Guerra delle Reliquie (Le Lande Grv)

Gabriele Cavalieri, investigatore privato di Firenze e riluttante viaggiatore del tempo (In Tenebrae Noctis)

"Stan volando l'aquila e il falco
via nel vento sempre più su
vola in alto, vola più in alto
fianco a fianco sempre di più..."
Andrarian
Newbie


Karma: 2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 11


Il Vecchio Eremita


« Risposta #5 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:36:26 »

"Si... ma cosa cambia? Tutti siamo figli della natura, i miei studi non cambiano ciò che sono"
tossì e si appoggiò allo schienale
"Ciò che siamo... figli della madre terra"
Segnala al moderatore   Registrato

Maestro del Circolo della Luna

"Non sarà facile senza la guida di Cenarius"
"Io e la Terra siamo un tutt'uno"
"Che cosa minaccia queste terre?"
"Ho percepito l'oscurità in sogno"
"Alla fine la legione è tornata"
Sin
Hero Member
*****

Karma: 12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.813


Rise and rise again, until the lambs became lions


« Risposta #6 inserito:: Novembre 09, 2010, 09:42:58 »

L'uomo in nero parve riflettere sulle parole del vecchio, mentre soffiava il fumo del sigaro lontano dal suo interlocutore, la piccola nube azzurriva che saliva lentamente verso il soffitto della locanda.
"Figli della madre terra..." mormorò l'uomo con aria meditabonda "Siete un membro delle gilde di Colleluna?" chiese poi
Segnala al moderatore   Registrato

Rahu ArtigliodiLuna, combattente ferale che viene da Terre Selvagge  (Le Lune di Raptek)

Padre Jon Iladar, sacerdote brontolone di Tarmant Drago Bianco,(Le Lune di Raptek)

Ser Logan Longstride Forteacciaio, cavaliere di Gisarmia, membro della Legio Invicta, lord comandante dell'Ambasciata Forteacciaio, il Drago di Akorea, Signore della Guerra, chiamato l'Usurpatore (Crepuscolo degli Dei)

Rahu Cuorepuro Non-Più-Rinnegato, Prescelto di Eris, Dio della Selva, colui che ha brandito Lama delle Selva, esploratore al servizio della Duplice Corte di Arborea, sopravvissuto alla Guerra delle Reliquie (Le Lande Grv)

Gabriele Cavalieri, investigatore privato di Firenze e riluttante viaggiatore del tempo (In Tenebrae Noctis)

"Stan volando l'aquila e il falco
via nel vento sempre più su
vola in alto, vola più in alto
fianco a fianco sempre di più..."
medea
Hero Member
*****

Karma: 30
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.239


La Signora dei Divani


« Risposta #7 inserito:: Novembre 10, 2010, 09:48:05 »

Vicino al camino Alyss ed Equilibrium continuavano il loro discorso.
"il sommo? a chi vi riferite Equilibrium?"

*OOC ottima idea Sin!! Fine OOC*
Segnala al moderatore   Registrato

Non si smette di giocare quando si invecchia ma si invecchia quando si smette di giocare...
La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani.
Siete scemi?(C.Chaplin)
I due piu' comuni elementi nell'universo sono l'idrogeno e la stupidità
Darlumiir
Sr. Member
****

Karma: 20
Scollegato Scollegato

Messaggi: 485


Dammi 2 euro che ti faccio il resto a 5


« Risposta #8 inserito:: Novembre 10, 2010, 12:54:42 »

"Ghalrys,chi altri?"rispose Equilibrium gentilmente a Alyss.
« Ultima modifica: Novembre 10, 2010, 12:57:17 da Darlumiir » Segnala al moderatore   Registrato

Cavallo pazzo Joe, solevano chiamarmi
Ivanazzo, l'eretico
Ivanello, vai e pushali bot
L'unico e irripetibile Tank-nunu
Il Cristiano Ronaldo dei poveri
Figlio di Thor, per non dire sconcerie varie
Paladino del sacro metallo

"L'UNICA FEBBRE CHE SENTO è LA FEBBRE DELLA BATTAGLIA.
MI RIBOLLE NELLE VENE" cit.di Gotrek Gurnisson

Il sogno di un orco è svegliarsi all'addiaccio,guardare verso il colle e non vedere più l'elfaccio..!!
mithlond
Staff Lune di Raptek
Sr. Member
*

Karma: 18
Scollegato Scollegato

Messaggi: 255


Mae govannen


« Risposta #9 inserito:: Novembre 10, 2010, 02:20:23 »

Ver entrò nella taverna. Il cappuccio bianco della sua veste clericale lo copriva completamente in volto, lasciando solo intravedere il luccichio dei suoi occhi azzurri che spaziavano l'interno della locanda in cerca del suo amico più caro, caro in senso retorico dato che non comprendeva il valore affettivo che l'emotività delle altre razze concepiva.

<Dove sei Calsifer, quando potrò parlarti?>
Questo pensava mentre ordinava un boccale di birra scura e si sedeva nell'angolo più buio della taverna.

Innalzo un breve preghiera a Maledes poi bevve il primo sorso ...
Segnala al moderatore   Registrato

RIP : Vergessengot Von Immer Dunkel Eis, Rodano, Sacerdote di Maledes
RIP : Amandil Khelendil, Umano, Mercante Stregone, Ambasciatore del Tradimento
RIP : Hamok Nar Tur, Kelmoen, Elementalista del Fuoco, Servo della Dea Diaride
RIV : Meldon Alda Romen, Elfo, Sacerdote di Mithiel
mithlond
Staff Lune di Raptek
Sr. Member
*

Karma: 18
Scollegato Scollegato

Messaggi: 255


Mae govannen


« Risposta #10 inserito:: Novembre 10, 2010, 02:55:48 »

Quando finì di bere, Ver si guardò di nuovo intorno.

Vide il cavaliere che parlava con il vecchio, si avvicinò e disse :
Scusate messeri, posso unirmi alla vostra discussione mentre attendo un compagno di vecchia data? Di quale onorevole argomento discutevate? Ops, scusate non mi sono presentato. Io sono Ver, del clan dei rodani iperborei. Con chi ho l'onore di parlare?
Segnala al moderatore   Registrato

RIP : Vergessengot Von Immer Dunkel Eis, Rodano, Sacerdote di Maledes
RIP : Amandil Khelendil, Umano, Mercante Stregone, Ambasciatore del Tradimento
RIP : Hamok Nar Tur, Kelmoen, Elementalista del Fuoco, Servo della Dea Diaride
RIV : Meldon Alda Romen, Elfo, Sacerdote di Mithiel
Krezer
Newbie


Karma: 0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #11 inserito:: Novembre 10, 2010, 03:19:29 »

Krezer entra nella locanda, dopo aver preso qualcosa da bere al bancone, si siede e chiede alle persone presenti se qualcuno di loro conosce un esponente del Circolo della Luna.
Segnala al moderatore   Registrato
Alyss Nothing
Newbie


Karma: 2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 31



« Risposta #12 inserito:: Novembre 10, 2010, 05:00:51 »

Alyss sentì la richiesta di Krazer, ma continuò a parlare con Equilibrium.
Il discorso si faceva interessante.
"dunque venerate Ghalrys..." bevve un sorso di tea fumante dalla tazza.
"mettetevi pure comodo, facciamo due chiacchiere" aggiunse
"...avete seguito il gruppo di Colleluna nell'ultima missione mi par di capire. Dunque ditemi, come è andata?"
Segnala al moderatore   Registrato

Alyss Nothing
Decano del corpo diplomatico dei Guardiani della Vita.
Elfa dalle orecchie tagliate...per scelta!
Darlumiir
Sr. Member
****

Karma: 20
Scollegato Scollegato

Messaggi: 485


Dammi 2 euro che ti faccio il resto a 5


« Risposta #13 inserito:: Novembre 10, 2010, 05:39:34 »

"Beh alla fine bene,abbiamo risolto la situazione,ma non si era presentata bene,un enorme aura magica comprendeva quei territori,e acciecava i miei sensi,come gia detto e ridetto,alberi,alberi e ancora alberi.potremmo definirlo un incubo reale."
Segnala al moderatore   Registrato

Cavallo pazzo Joe, solevano chiamarmi
Ivanazzo, l'eretico
Ivanello, vai e pushali bot
L'unico e irripetibile Tank-nunu
Il Cristiano Ronaldo dei poveri
Figlio di Thor, per non dire sconcerie varie
Paladino del sacro metallo

"L'UNICA FEBBRE CHE SENTO è LA FEBBRE DELLA BATTAGLIA.
MI RIBOLLE NELLE VENE" cit.di Gotrek Gurnisson

Il sogno di un orco è svegliarsi all'addiaccio,guardare verso il colle e non vedere più l'elfaccio..!!
Alyss Nothing
Newbie


Karma: 2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 31



« Risposta #14 inserito:: Novembre 10, 2010, 05:54:01 »

"alberi?in che senso? disse perplessa
Segnala al moderatore   Registrato

Alyss Nothing
Decano del corpo diplomatico dei Guardiani della Vita.
Elfa dalle orecchie tagliate...per scelta!
Pagine: [1] 2 3 ... 17
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.15 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.074 secondi con 21 query.